Tag: Nerina Garofalo

  • A teatro, una favola

    A teatro, una favola

    Torno in teatro dopo molto tempo, nonostante i dolori che freddo forte di questi giorni incrementa, per vedere finalmente, qui a Roma, recitare Cinzia Greco, con la quale con Riccardo abbiamo spesso scattato, anche per progetti veri e propri. Bravissima come modella, ero certa che ci sarebbe piaciuta in teatro, e volevamo che ci sapesse […]

  • Diario intimo “no post” covid

    Diario intimo “no post” covid

    Da un po’ di tempo (orientativamente dal Covid, che ha reso le Videochiamate una salvifica abitudine, una possibilità di vedersi oltre la “maschera”, magri senza) rilevo una incrementale confidenza e contaminazione di pubblico e privato. Altro che anni 60 e 70. Tutti noi che rispondiamo spesso, salvo che con clienti conclamati, nelle condizioni più diverse […]

  • Cristina Scalabrelli vista da Nerina

    Cristina Scalabrelli vista da Nerina

    3 short stories per scatti – Ph Nerina Garofalo – Model Cristina Scalabrelli – Evento InAutomatico

  • Ginevra vista da Nerina

    Ginevra vista da Nerina

    Una storia per scatti di Nerina Garofalo PH – Model Ginevra Montenovo – Evento InAutomatico Fotografia – Direzione artistica di Daniele Belli spazio onirico 3 attese 3 sguardi #whipping?

  • Eredità d’artista

    Eredità d’artista

    Nei messi passati abbiamo purtroppo perso la viva e creativa presenza di un artista e di un uomo di grandissima vivacità intellettuale e umana. Leonardo Serafino, nell’ultimo periodo della sua vita, aveva molto lavorato a un progetto legato al rapporto uomo-confine, uomo contenimento, uomo superamento, uomo e sua continua espansione fino a modellare il cerchio […]

  • Mother

    Mother

    Credo che la solitudine, e al tempo stesso il tentativo di arginarla, di reindirizzarla verso, siano i due tratti di questo tempo. Non a caso la ricerca senza timore della folla per la vittoria agli europei. Ed anche, nelle piccole case. Dove si può la vicinanza. Ci penso ogni volta che vado, andiamo da mia […]

  • La religiosa forma della rosa che da ogni nulla ci protegge

    Si è svolta ieri, nella bella cornice di PerPiacere,  la presentazione romana del libro di Giuseppe Varchetta “Ettore Sottsass, Tornano sempre le primavere, no?”, uscito nel dicembre scorso per iniziativa editoriale di Johan&Levi. Ho avuto, in occasione di questa lecture per sguardi,  la preziosa occasione di una nuova riflessione sul percorso fotografico dell’autore e su […]

  • Franca, andiamo?

    Questa estate ho portato con me una ventina di libri che speravo, pensavo, di voler leggere nelle due settimane di vacanza. Una ventina perché io appartengo a quel gruppo di formiche matte che i libri li prendono, li lasciano, li riprendono, li tengono vicino per mesi come un tarlo d’urgenza, e poi d’un tratto li […]

  • Agosti, PPP, la dignità e il lavoro

    Giorni fa ho postato su FB alcuni video di Silvano Agosti. Dalla sua bella voce provocatoria sono scaturite una serie di annotazioni, mie e di altri. Rendo conto qui di questo scambio che mi rimane ricco e denso, e ancora aperto su fb Il video postato Il commento di Maurizio Puppo: Silvano Agosti è una […]

  • 2. vivement dimanche – work in progress

    Maurizio Puppo Una biografia apocrifa Raccolta su vinile e carta fotografica da Nerina Garofalo (vivement dimanche) oggi scrivo interviste che sorridono da sotto. mi viene questa memoria di Truffaut. la cosa viva dentro la cosa stanca spenta a forza. e mi è impossibile pensarla kubrikiana, forse un pochino Train de Vie, al limite Toscani. scrivilo […]

  • 1. Invisibile – work in progress

    Maurizio Puppo Una biografia apocrifa Raccolta su vinile e carta fotografica da Nerina Garofalo 1. (la domanda è invisibile) così, fra Sanguineti e il sangue delle donne, tocchiamo con i piedi il manto della strada per fiumi a fiumi, incerti se lasciar cadere la giacca giù dal ponte per vedere come cade, fino allo spasimo curiosi […]